Nemici. Una storia d'amore PDF Stampa E-mail
space

La New York in cui si muovono i personaggi di questo romanzo è la città che accoglie gli scampati alla Shoah. Una città nella città, abitata da uomini e donne che in ogni piccolo accadimento sembrano riconoscere le ombre del passato: Eravamo usciti dalla Geenna, ma Hitler ci è corso dietro. Anche l'amore, per Herman Broder, protagonista della storia, non sfugge a questa doppia appartenenza. Herman ama la donna che l'ha salvato e che ha sposato emigrando in America, ma ama anche la donna che lì ha conosciuto, sopravvissuta agli orrori del lager, e infine ama la moglie, creduta morta in Germania, che improvvisamente ricompare. Si tratta dunque di una storia d'amore, come suggerisce il sottotitolo? Non esattamente. In questo grande romanzo di Singer l'amore è onnipresente, eppure il vero tema è quello dell'irresolutezza. L'irresolutezza dell'uomo-bambino che pur di non scegliere sceglie ogni cosa, e trionfalmente marcia verso la propria rovina.

NEMICI. UNA STORIA D'AMORE - Isaac B. Singer

 

Lascia il tuo indirizzo mail per iscriverti alla nostra newsletter.
Ti terremo informato sulle attività e gli appuntamenti della libreria!
Dovrai confermare l'iscrizione cliccando sulla mail che riceverai dopo pochi secondi.




la Libreria Linea d'Ombra è in via San Calocero 29 a Milano (MM2 Sant'Agostino)
aperta dal
lunedi al venerdi dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.30 - il sabato dalle 9 alle 19.30
per contattarci, telefono 028321175 fax 0287245865