L'altra figlia Stampa
space

Il lavoro di scavo di Annie Ernaux nel proprio passato prosegue con questo libro, conservando la profondità e l'asciuttezza delle sue opere precedenti. Attraverso una scrittura essenziale, "a sottrarre", entriamo nel mondo di una bambina che un giorno, improvvisamente e casualmente, scopre di aver avuto una sorellina morta prima che lei nascesse, della quale nessuno le aveva mai parlato. Questa rivelazione la porta a rileggere sotto una luce completamente diversa il proprio posto nel mondo: non più figlia unica al centro dell'universo familiare, ma sostituta e "doppio" di un'assenza innominabile. Un capolavoro d'introspezione, che ci aiuta a lacerare il velo di apparenza che promette ingannevolmente di metterci al riparo dalla verità delle relazioni. 

L'ALTRA FIGLIA - Annie Ernaux