La vita accanto Stampa
space

La bruttezza di Rebecca, sin dalla nascita, ne segna il destino. Con una madre incapace di accarezzarla e di accudirla, e un padre docilmente imbelle, vive segregata in casa: un malinteso desiderio di protezione la condanna all’isolamento.  Finchè la scuola l’aprirà a un mondo di dolori, di lotte, di relazioni. Quella di Rebecca è la storia, raccontata attraverso una scrittura misurata ed essenziale, della ricostruzione di un sé ferito ma non annientato.  Ed è anche una riflessione sulla verità delle relazioni, sul significato di incontri che possono cambiare il corso della nostra vita. 

LA VITA ACCANTO - Mariapia Veladiano