Stampa E-mail
space

CRONACHE ANTICAPITALISTE

La nostra è un'epoca di crisi economiche, lotte di classe, reazioni neofasciste. C'è chi pensa che il capitalismo neoliberista abbia raggiunto il suo momento di apice e di declino. E invece, spiega David Harvey, è in ottima forma, però con la crisi del 2008 e con quella del Covid ha perso la sua legittimità. Per questo, per sopravvivere, ha dovuto allearsi con il neofascismo e con la rinascita di sentimenti nazionalisti e reazionari. Ma la violenza è nel Dna del capitalismo. Sa colpire ogni aspetto della nostra vita: il territorio che abitiamo, la nostra percezione del tempo, l'idea che abbiamo della libertà, della giustizia e della famiglia. Oggi il capitalismo è molto lontano dall'essere in difficoltà, ma ha la necessità di stringere pericolose amicizie. E ha anche bisogno di ignorare la catastrofe climatica. Mentre racconta la violenza e il disastro, Harvey esplora anche la speranza e la possibilità. Attraverso conversazioni sul neoliberismo, il capitalismo, la globalizzazione, l'ambiente, la tecnologia e i movimenti sociali, Harvey delinea, con chiarezza e rigore, come si può immaginare un'alternativa alla prevaricazione e alla brutalità del capitalismo anche in tempi così difficili.

David Harvey, Cronache anticapitaliste, Feltrinelli, € 18,00

 

Lascia il tuo indirizzo mail per iscriverti alla nostra newsletter.
Ti terremo informato sulle attività e gli appuntamenti della libreria!
Dovrai confermare l'iscrizione cliccando sulla mail che riceverai dopo pochi secondi.




la Libreria Linea d'Ombra è in via San Calocero 29 a Milano (MM2 Sant'Agostino)
aperta
lunedì dalle 15 alle 19.30 e da martedì a sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.30
per contattarci, telefono 028321175 fax 0287245865